Emozionare con l’immagine

On 1 aprile, 2018

banner-web-01

A novembre 2016 K-studio, ha presentato il proprio progetto denominato “Emozionare con l’immagine: progetto per l’introduzione di soluzioni audiovisive innovative” nell’ambito del POR FESR 2014-2020 Regione Veneto – Azione 3.1.1- Sub-Azione C “ Imprese culturali – DGR 1582 del 10 ottobre 2016 “Bando per l’erogazione di contributi alle imprese culturali, creative e dello spettacolo”.
In seguito all’ammissione, è stato deliberato un contributo di € 20.510,00, grazie al quale lo studio ha potuto realizzare una serie di lavori in ambito culturale e dell’intrattenimento. 
 
Le strumentazioni acquistate hanno permesso di realizzazione produzioni audiovisive di alta qualità visiva e narrativa, a supporto della divulgazione scientifica, culturale e della didattica e che sono essi stessi divenuti “patrimoni culturali immateriali”.
 
In particolare si è implementata la strumentazione di ripresa per l’esterno e di post produzione, grazie all’acquisto di:
  • una nuova telecamera 4K con ottiche e monitor di controllo per ripresa live di relatori, divulgatori scientifici, responsabili culturali, ma anche di semplici testimonianze di gente comune (memoria del presente);
  • accessori per la ripresa quali un sistema di motion control, luci led, stativi e fondali, per permettere una maggiore versatilità in ogni situazione di ripresa;
  • due nuove workstation con i pacchetti software Adobe Creative Cloud, strumenti di lavoro basilari per tutti i nostri progetti visivi, che hanno permesso la realizzazione di animazioni tridimensionali di videomapping;
  • Un Display interattivo 27” con penna della Wacom che ha permesso la realizzazione di molti progetti di grafica illustrata e di animazione;
  • Un drone phantom 4 che attraverso la tecnologia della fotogrammetria (tecnica di rilievo e creazione di modelli 3D attraverso l’acquisizione di immagini fotografiche e l’uso di specifici software) ha permesso la realizzazione di ricostruzioni tridimensionali dei siti archeologici esistenti permettendone la visualizzazione da punti di vista altrimenti impossibili.