Sara Creta, collaboratrice di K-studio, è stata invitata a partecipare a marzo alla prima sezione di EsoDoc 2014 che si svolgerà a marzo all’Aia, in Olanda, grazie al supporto di Netherlands Filmfonds in partnership con Movie that Matter Festival.
Movies that Matter è una delle principali piattaforme dedicate al cinema e ai documentari sociali, prodotti media che riescono a stimolare dibattiti e discussioni riguardo i diritti umani, la dignità umana e le condizioni dove queste non sono garantite.

La selezione del progetto, scritto in collaborazione con il team di K-studio, è avvenuta tra 103 progetti provenienti da 36 differenti nazioni, e la selezione è stata fatta da:

Heidi Gronauer – ZeLIG Director / ESoDoc Head of Project – Bolzano (Italy)
Hugh Purcell – ESoDoc Head of Studies – London (UK)
Sabine Bubeck-Paaz – Commissioning editor ARTE, Mainz (Germany)
Elena Zervopoulou – Independent filmmaker – Athens (Greece)

La ZeLIG, la scuola del documentario di Bolzano, promuove da anni queste iniziative a carattere internazionale, e dal 2004 più di 200 filmmaker hanno partecipato ai corsi di formazione realizzati grazie al supporto del programma MEDIA dell’Unione Europea.

EsoDoc offre un ambiente stimolante e soluzioni alternative per realizzare progetti riguardanti determinati temi sociali. Un punto di incontro europeo per i filmmaker, professionisti del mondo media e Organizzazioni non governative.

Noi siamo entusiasti perché la partecipazione a questo network internazionale sarà per noi stimolo di nuove opportunità, occasione d’incontro con esperti del settore e futuri partner per sviluppare in coproduzione nuovi progetti legati all’ambito del documentario sociale.

Vi terremo sicuramente aggiornati ;)

Per maggiori approfondimenti potete visitare questi link:

http://www.moviesthatmatter.nl/english_index
http://www.esodoc.eu/
http://www.zeligfilm.it

Categories: documentario

Comments are closed.